Una grande iniziativa del nostro piccolo paesino

Non vi parliamo mai cari amici nel nostro bellissimo paesino in cui abitiamo, ma leggendo un sito di notizie locali abbiamo scoperto una bellissima iniziativa del nostro comune rivolto ai più piccoli, uscite didattiche e progetti sportivi, musicali, teatrali, di educazione alimentare e tanti altri. Verrebbe, insomma, quasi da dire che “chi più ne ha più ne metta”, perché l’Amministrazione comunale di Magnago e Bienate non si è di certo risparmiata per i propri studenti. Anzi. Così, ecco che ancora una volta la Commissione Diritto allo Studio, la dirigenza scolastica e l’assessorato alla Pubblica Istruzione hanno messo in campo uno sforzo comune per una scuola che sia ancora di più di qualità ed a misura dei singoli e della collettività, «Uno sforzo che abbiamo voluto assicurare a testimonianza di quanto siano fondamentali e di quanto ci stiano a cuore la formazione e la crescita dei nostri ragazzi – conclude il sindaco Carla Picco – Siamo sicuri che il personale docente, con le sue competenze, saprà utilizzare al meglio i supporti curriculari finanziati dal Comune e garantire pertanto progetti di qualità per gli alunni». Ma non è tutto, perché in parallelo ci sono pure le proposte comunali integrative, quali ad esempio lo sportello di ascolto anti bullismo e le navi – spazio dedicate ai giovani in orario post scuola per stare insieme, socializzare e fare i compiti.

Davvero complimenti al Sindaco ed al suo Consiglio,

E voi come vi trovate nel vostro paese/città? Fatecelo sapere 🙂

Annunci


Categorie:viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Paper Girl in a Paper Town

Aspirante scrittrice. Sono una ragazza di carta in una città di carta

Professoressa Orrù

Latino e Greco per le mie classi del Liceo Dettori di Cagliari fino a settembre 2017; ora anche altro, anche per altri

Jesslan

Una bionda a 88 mph

JSunflower

Segui i tuoi sogni, loro conoscono la strada.

Michela Silvia D'Alessandro Fotografia

"The emotions seen by my eyes"

Stefano Cicchini

Italian Influencer & Instagram Specialist

Diario di una psicopatica sentimentale

Un professionista non se la prende mai con un cretino. Luis Sepulveda

Gabo Serra PH Travel

Ci sono due modi per vivere: uno è viaggiare ed essere felici, l'altro non lo conosco.

hovogliadichiacchiere . . .

cosa c'è di meglio di una bella chiacchierata fra amici?

Storie in punta di righe

fiabe, racconti e ritratti di parole

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

lagendadichiara

working to get out of my comfort zone, or maybe, make it bigger !

tacotacorinbimbim

in alta definizione

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

EmoticonBlu

Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono grande, contengo moltitudini! (W. Whitman)

hicetnunc.wordpress.com

La sensibilità è un dono prezioso e raro. Chi è sensibile sente il doppio e in anticipo, sente la pioggia prima ancora che gli cada addosso e sente le urla di chi piange in silenzio, chi è sensibile non ha bisogno di spiegazioni inutili, preferisce un abbraccio muto.

Letture/Lecturas

"Leggere è sognare per mano altrui. /Leer es soñar de la mano del otro " Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine- Libro del desasosiego

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

I bit-elloni

Retrogames, Videogames, Console e Retrogaming

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: