I love DC3

Amici abbiamo deciso di aprire una nuova rubrica dedicata al nostro aereo preferito, il “papà” (o il nonno) di tutti gli aerei, il glorioso

DOUGLAS DC-3

Un aereo “immortale”, il primo esemplare volò nel 1935 ne furono costruiti complessivamente circa 16.000 ed oggi ne volano ancora 400.

Noi ne abbiamo uno a Volandia che volò nel 1944 e fece la seconda guerra mondiale in Sud Malesia trasportando paracadutisti e materiale cargo per la RAF inglese, poi nel 1954 fu esportato in Africa, operando per 40 anni tra Sud Africa, Zimbabwe e Federazione Centrafricana.

HONEY BEAR aereo gemelli camicia uomo argento,airplane aircraft Acciaio inossidabile per regalo di nozze d’affari
Finì il servizio con la International Trans Air Business e rientrò in Europa nel 1994.
Basato a Perugia con l’Air Umbria della famiglia Ragusa, è stato acquistato dal “nostro” museo venne poi trasferito in volo a Malpensa l’11 aprile 2012 con le marche italiane I-RAGF dopo aver volato per oltre 23.400 ore.

Questo fu il primo aereo che abbiamo potuto conoscere “da vicino” e ci siamo innamorati della sua vita e delle avventure che ha vissuto in tutti questi anni.

OGNI SETTIMANA VI RACCONTEREMO UN PICCOLO ANEDDOTO DI QUESTO AEREO, non perdete gli aggiornamenti 🙂

Ti serve una mano?

Imparare a convivere con una sola mano

indossa fashion blog

camiceria sartoriale su misura

El Blog de Zoe

salud, estética y mas

Tubarrywhite

Take it easy

Il blog di Elena

Immagini, pensieri, racconti

s8c blog

“Rosso di sera non fa primavera“ – PAPEROGA – da qualche fumetto della mia infanzia (ahimè, mai finita)

the smARTraveller blog ✈

dedicated to all of you who love and live for travelling

DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

Appunti e progetti, tra mura e spazi liberi

La Gallina Ubriaca

Il giornale degli studenti dell’Università di Verona

giornalevinocibo

Testata di critica enogastronomica - Direttore Luigi Salvo

Moonimalista

Minimalismo, zero rifiuti, viaggi, e...

Gianluca Solera

Mediterraneo, Società Civile, Politica e Interculturalità

SRarch

Simona Renga Architetto - la tua casa per te

Una tizia che scrive

Sara Giannaccini - un’altra idea di blog

Notedipoesie

Come sei bella. La tua bellezza mi spaventa. E ho fame di te. E ho sete di te. E ti supplico: nasconditi.

Superselectawires.com

Connecting Wires

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: